Luteina proprietà: quali benefici si traggono mangiandola?

Benessere
quali sono gli effetti benefici della luteina grand chef evolution

La luteina è una sostanza presente in molti alimenti, come ad esempio negli ortaggi a foglia, e in modo particolare negli spinaci. Si tratta di un nutriente naturale che appartiene alla famiglia delle xantofille.

La luteina possiede proprietà importanti per il nostro organismo, e, in particolare, proprietà antiossidanti che permettono di ridurre i rischi legati alla presenza dei radicali liberi. Diversi studi hanno infatti dimostrato che una dieta ricca di antiossidanti può contribuire notevolmente a rafforzare i vasi sanguigni, prevenendo una serie di patologie circolatorie.

La luteina è molto concentrata a livello oculare, precisamente nella retina, ed è per tale motivo indispensabile per una visione corretta e più in generale per la salute dell'occhio.

Inoltre l'azione della luteina si esplica anche a livello del sistema cardiocircolatorio: quest'ultimo viene stimolato grazie all’assunzione di frutta e verdura colorata, alimenti ricchi di luteina.
 

Luteina alimenti: cosa mangiare per un cervello sano

Uno studio della Rush University di Chicago ha dimostrato che mangiare alimenti ricchi di luteina, come gli spinaci, aiuta il cervello a restare più giovane e a migliorare notevolmente la memoria. È emerso che le persone che consumano una o due porzioni al giorno di verdura a foglia verde hanno le stesse capacità cognitive di una persona di 11 anni più giovane. Questo studio è importante per comprendere meglio come agiscono alcune patologie. Mangiare verdura a foglia verde costituirebbe un metodo naturale per prevenire e per proteggere il cervello dalla demenza senile e dall’Alzheimer.

Stress e stanchezza possono provocare non pochi problemi di memoria: ti è mai capitato di dimenticare un appuntamento o una ricorrenza importante?

Grazie ad un'alimentazione più sana e mirata puoi iniziare a contrastare la perdita di memoria assumendo, oltre alla luteina, alimenti specifici che contengono:

  • acidi grassi omega 3: sono strettamente collegati alle funzioni cognitive. Alcuni alimenti che contengono omega 3 sono le noci e l’olio di noci, l’olio di semi di lino e i semi di lino;
  • acido folico e vitamina B: in particolare le vitamine B12 e B6proteggono i neuroni eliminando l’eccesso di omocisteina, un amminoacido tossico che attacca le cellule nervose. Alcuni alimenti che contengono vitamina B sono i fagioli neri, la soia, gli agrumi, il melone, gli spinaci, gli ortaggi a foglia, gli asparagi, i broccoli e le fragole;
  • betacarotene e antiossidanti come la vitamina E e la vitamina C: gli antiossidanti combattono i radicali liberi che danneggiano le cellule. Inoltre migliorano il trasporto dell’ossigeno al cervello e a tutto il corpo. Alcuni alimenti che li contengono sono: fegato, patata dolce (o patata americana), pomodori, agrumi, noci e semi, spinaci, tè verde, broccoli e frutti rossi.
     

Cibi che proteggono la vista

La luteina ha un'azione importante anche nella protezione della vista: consumare, infatti, alimenti ricchi di questa sostanza aiuta a diminuire il rischio di gravi malattie oculari. A questo fine concorrono anche altre sostanze nutrienti, contenute non soltanto negli alimenti che contengono luteina, ma anche in altri alimenti come frutta e verdura di colore giallo o arancio, ricchi di beta-carotene, vitamina C o zeaxantina, come ad esempio:

  • Carote;
  • Zucca;
  • Meloni;
  • Peperoni gialli;
  • Pesche;

Ridurre il rischio di cataratta, glaucoma o altre patologie della vista grazie al cibo è dunque possibile consumando alimenti ricchi di sostanze nutrienti benefiche per gli occhi.

Di seguito un breve elenco di alimenti salva vista:

  • Agrumi: sono alimenti importantissimi perché ricchi di vitamina C e di altre sostanze nutrienti. Sono ormai numerosi gli studi che evidenziano l'azione importante della vitamina C per mantenere attive le cellule del nervo ottico in funzione;
  • Verdure a foglia verde: per esempio gli spinaci, il cavolo o i broccoli, sono un’ottima fonte di luteina e zeaxantina;
  • Uova e pesce: sono alimenti essenziali perché contengono sostanze nutrienti importanti tra cui gli Omega 3 (ovvero gli acidi grassi essenziali), fondamentali per proteggere la vista;
  • Frutta secca o esotica: dalle mandorle alle noci fino all'avocado, mangiare frutta aiuta a salvaguardare la nostra vista;
  • Cioccolato fondente: questo alimento contiene flavonoidi capaci di mantenere sana la circolazione sanguigna degli occhi che rafforzano cornea e cristallino. Il cioccolato è anche un prezioso alleato contro altre patologie, come l'ipertensione e l'ipercolesterolemia.
  •  

Ricordati, infine, che molte delle sostanze che aiutano a tenere giovane il cervello e sana la vista vengono "attivate" solo se accompagnate da una giusta dose di grassi che sciogliendosi permettono di sprigionare tutte le loro proprietà benefiche e nutrienti!

26 Agosto 2017