Episodio n.2‚ Ricette con l'Uovo

L'uovo rappresenta uno degli alimenti più diffusi e consumati al mondo ed ha molteplici caratteristiche e proprietà nutrizionali. È un alimento che simboleggia la vita: gli animali ovipari sono quelli che, come le galline, depongono le uova per dar luce a nuova vita. 

La forma dell'uovo è somigliante ad una sfera allungata. È possibile notare che in alcuni animali le uova possono assumere una forma particolarmente allungata. È il caso degli uccelli avvoltoi che, deponendo le uova su picchi di montagna, riducono al minimo la forma sferoidale per non rischiare che rotolino via.

 

L'uovo di gallina è sicuramente il più consumato al mondo sia per la sua reperibilità sia per l'alto valore nutritivo e la versatilità in cucina (il suo impiego si presta a diverse tipologie di ricette, sia salate che dolci). Si compone di tre parti:

  • guscio;
  • albume;
  • tuorlo.

 

Il colore del guscio dipende unicamente dalla gallina che le depone. È possibile, infatti, trovare uova di colore bianco, rosso-arancione o giallino.

Al contrario di quanto comunemente si crede, il colore del guscio non indica la freschezza o meno dell'uovo, né la sua maggiore o minore qualità. Per capire se sia fresco è invece possibile utilizzare un trucchetto sfruttando una caratteristica dell'uovo stesso. Con il passare dei giorni, quest'ultimo accumula al proprio interno sempre più ossigeno. Immergendolo in una tazza di acqua e sale è possibile testarne la freschezza osservando la reazione dell'uovo: se affonda, l'uovo è fresco, mentre se galleggia la quantità di ossigeno sarà significativa e ciò vorrà dire che l'uovo ha una decina di giorni di vita ed è sconsigliato consumarlo.

 

Impariamo a leggere la provenienza delle uova

 

Per diverse ragioni, è molto importante saper riconoscere la provenienza delle uova quando, ad esempio, le acquistiamo al supermercato.

Sul guscio, infatti, per legge, devono essere presenti alcuni numeri e lettere. Si tratta di un codice alfanumerico che ci consente di decifrare la provenienza dell'uovo che stiamo acquistando.

 

Ogni cifra del codice riporta determinate indicazioni circa:

  • la tipologia di allevamento;
  • la nazione di provenienza;
  • il comune e la provincia di provenienza;
  • l'allevamento dalla quale provengono.

 

Conoscendo il significato delle cifre e delle lettere stampate sui gusci saprete riconoscere la provenienza delle uova. Ad esempio, la prima cifra, che riguarda la tipologia di allevamento a cui la gallina è stata sottoposta, può indicare:

  • l'agricoltura biologica, se è presente uno 0;
  • l'allevamento all'aperto, se è presente un 1;
  • l'allevamento a terra, se è presente un 2;
  • l'allevamento in gabbia, se è presente un 3.

 

L'uovo per la nostra salute

 

Per le sue strabilianti proprietà nutrizionali l'uovo è adatto a diversi tipi di regimi alimentari.

Il tuorlo è la parte più ricca di nutrienti e contiene:

  • fosforo;
  • calcio;
  • ferro;
  • zinco;
  • vitamina A, B1, D, E.

 

L'uovo di gallina di grandezza media è di circa 55 grammi e contiene la giusta quantità di grassi, sia saturi sia insaturi. Parte del suo contenuto, come l'acido oleico, acido linolenico e la lecitina, sono inoltre utili per contrastare il colesterolo.

Infine, grazie alla colina e metionina, l'uovo è anche in grado di proteggere un organo importante, il fegato.

 

Mangiato in quantità controllate, l'uovo aiuta la crescita dei bambini e degli adolescenti e rinforza l'organismo di anziani e sportivi.

Guarda tutte le ricette con Episodio n.2‚ Ricette con l'Uovo
Non possiedi Grand Chef Evolution per realizzare questa ricetta?
Scopri come averlo