Ricette da preparare ad Halloween

Tradizioni
cosa si mangia ad halloween   grand chef evolution

Nata nel vecchio continente per mano del popolo celtico, che originariamente celebrava la fine dell'estate con il Samhain, la festa di Halloween è diventata nota nei paesi anglosassoni ed occidentali principalmente per il suo carattere accentuatamente macabro.

Oggi Halloween è molto popolare anche nel nostro Paese anche se molti trovano che il tema principale, il macabro appunto, sia una componente estranea alle festività tradizionali italiane.

Il simbolo indiscusso di questa ricorrenza è la zucca. La tradizione dell’intaglio, che le dona le sembianze di una faccia, affascina molto i nostri bambini che si divertono a prepararla ogni anno in occasione di questa ricorrenza.

Gran parte delle ricette che si mangiano ad Halloween prevedono la zucca come ingrediente principale, ma la tradizione culinaria anglosassone è ricca anche di altri cibi che si consumano in questa giornata.
 

Il cibo per Halloween

Come ogni ricorrenza che si rispetti, anche Halloween ha le proprie tradizioni culinarie ed offre l'occasione per presentare in tavola piatti davvero stravaganti che ci permettono di coinvolgere direttamente i nostri bambini nella loro preparazione.

Molti dei cibi che si mangiano ad Halloween sono tipici dell'autunno, perciò energetici o leggermente calorici.

L'origine della festività risale al popolo celtico che ad Halloween solitamente consumava un particolare pane imbottito con frutta secca, il Barmbrack. Stando ad un'antica leggenda, pare che i celti avessero l'abitudine di inserire nell'impasto anche un anello, una moneta e un brandello di stoffa: chi avesse trovato l'anello si sarebbe sposato a breve, il fortunato che avesse trovato la moneta sarebbe diventato ricco e, al contrario, chi avesse ricevuto il brandello di stoffa avrebbe vissuto in povertà per il resto della sua vita.

Altre ricette anglosassoni che vengono preparate per questa ricorrenza sono:

  • Il Colcannon: una pietanza tipicamente irlandese, preparata anche per il giorno di San Patrizio, consistente in uno stufato di patate e cipolle verdi;
     
  • Le Candy Apples: una preparazione divertente e molto dolce che vede come ingrediente principale la mela. Una volta pelata, questa va infilzata con uno spiedino ed immersa nello zucchero caramellato ancora caldo e liquido che, raffreddandosi, formerà una dolce e croccante crosticina intorno alla mela.

Ma l'ingrediente principale delle ricette di Halloween è sicuramente la zucca, che, con il suo colore arancione, è diventata un simbolo della festività.

La zucca è molto versatile in cucina e ci offre la possibilità di preparare qualsiasi tipo di ricetta, spaziando dagli antipasti fino ai dolci.

Un classico per questa festa è rappresentato dalla torta di zucca o pumpkin pie.

La torta realizzata con una squisita crema alla zucca è di colore arancione ed è preparata con della pasta frolla.

Solitamente si preferisce aromatizzare il dolce con della noce moscata o della cannella, ma per I più golosi è possibile aggiungere delle decorazioni con la panna montata.

Gli americani adorano questa torta di zucca e sono soliti prepararla utilizzando della polpa di zucca in scatola già aromatizzata. Noi vi consigliamo di preparare da soli la crema aggiungendo le spezie che più vi piacciono.

Nella preparazione di questa torta potete coinvolgere anche i vostri bambini lasciandovi aiutare con delle decorazioni di zucchero a forma di fantasmini e streghe!
 

Come svuotare la zucca di halloween con i bambini

Quale occasione migliore della festa di Halloween per far divertire i vostri bambini

Per una festa di Halloween che si rispetti non dovrà mancare la zucca intagliata. Vediamo come fare una zucca di Halloween con la complicità dei vostri piccoli!

  1. Innanzitutto, conviene scegliere una zucca rotonda di grandi dimensioni. Prima di svuotarla e procedere all'intaglio, sarà necessario lucidare la zucca servendovi della lacca per capelli o della gelatina. Questa operazione lasciatela fare ai vostri bambini, facendo attenzione a fargli lavare accuratamente le mani una volta terminata.
  1. La fase immediatamente successiva riguarda lo svuotamento della zucca; vi consigliamo di procedere in prima persona in questa fase in cui occorrerà utilizzare un coltello ben affilato. Tagliate la parte superiore che fungerà successivamente da coperchio.
    Quindi, con l'aiuto di un cucchiaio, lasciate svuotare completamente la zucca da polpa e semi ai vostri bambini fin quando le pareti interne non saranno completamente lisce.
  1. L'intaglio della zucca servirà a conferirle un'espressione umana, ma macabra e spaventosa, i vostri bambini potranno aiutarvi in questa fase nel tracciare gli occhi, il naso e la bocca con un pennarello.
    Procedete in prima persona incidendo, con un coltello ben affilato, lungo le linee da loro segnate ed ottenere una spaventosa zucca di Halloween!
25 Ottobre 2017