whatsapp-eefebbaedeca
Scopri come preparare: Petto di pollo gratinato al forno
Petto di pollo gratinato al forno

Petto di pollo gratinato al forno

Secondo,Piatto unico
Se pensate che il pollo sia un ingrediente noioso, preparatevi a ricredervi con questa gustosa ricetta del petto di pollo gratinato al forno! Un secondo saporito eppure light, che con Grand Chef Evolution possiamo preparare facilmente programmando stage e temperature.

Il petto di pollo gratinato è un’alternativa meno impegnativa rispetto al classico pollo arrosto e più leggera di una cotoletta, ma che si rivela gustosa e diversa dal solito. Veloce e semplice da preparare, è un piatto perfetto anche per chi non è molto pratico in cucina ma vuole sperimentare un secondo delizioso, magari per la pausa pranzo o in occasione di un ospite all’ultimo minuto. Si tratta inoltre di un’opzione attenta alla linea, poiché le fettine di pollo non vengono fritte ma risultano come cotte al forno, quindi senza aggiungere troppi grassi, eccetto che per il leggero gratin a base di pane grattugiato e olio evo. Il pollo gratinato, avvolto in questa semplice panatura, si manterrà morbido e verrà al contempo insaporito dalle spezie e dagli aromi. Con una spesa minima e investendo poco tempo, si otterrà un piatto nutriente ma capace di stuzzicare il palato e di reinterpretare con gusto un taglio di carne spesso considerato noioso.

La gratinatura perfetta, fase finale di questa preparazione, richiede ventilazione e alte temperature, condizioni che con Grand Chef Evolution è possibile ottenere facilmente. Grazie ai vantaggi della cucina programmata, infatti, dopo aver adagiato i petti di pollo con la loro panatura sulla teglia, a noi non resterà altro da fare che regolare stage e temperature e Grand Chef in autonomia provvederà a cottura e gratinatura finale. In soli 15 minuti otterremo un petto di pollo gratinato dalla consistenza perfetta, dorato e croccante in superficie, succulento e tenero all’interno.

Vediamo insieme come preparare il petto di pollo al forno gratinato con Grand Chef Evolution.

Procedimento

Il petto di pollo gratinato al forno è una ricetta veloce e semplice da realizzare.

Per prepararlo si comincia col versare in un piatto piano il pan grattato, l’olio, il sale e le spezie a piacere e poi mescolare con l’aiuto di una forchetta. Il composto deve risultare umido e morbido, non troppo secco, dunque dobbiamo regolarci a occhio, aggiungendo l’olio un po’ alla volta.

Panare le fettine di petto di pollo da entrambi i lati con il composto ottenuto.

Preriscaldare Grand Chef Evolution con la teglia forata della linea Professional posta sulla griglia media per 6 minuti a 260°C, fan alta.

Terminato il preriscaldamento, adagiare sulla teglia le fettine di pollo e far cuocere come da scheda tecnica. Il secondo stage serve a completare la gratinatura.

Servire i petti di pollo gratinati ancora caldi, accompagnati da una fresca insalata di stagione o con delle gustose verdure grigliate come zucchine o peperoni.

Il consiglio dello chef

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo impiegato delle fettine di pollo alte circa mezzo centimetro. Se si scelgono delle fettine più spesse occorre aumentare di qualche minuto il tempo del primo stage.

Petto di pollo gratinato: un piatto sempre diverso

Appetitosi e versatili, i petti di pollo gratinati sono l’ideale per chi ama la cucina rustica e adattabili a qualsiasi gusto in base al tipo di panatura che si sceglie. La tecnica di cottura al gratin, che deriva dal termine francese “grattare”, consente di ottenere un mix sempre diverso di sapori. La base del composto, il gratin, nella ricetta che abbiamo visto è molto semplice, realizzato con pan grattato, olio evo e spezie a piacere, ma si può arricchire ulteriormente con erbe aromatiche come prezzemolo e basilico, con aglio per un sapore più deciso e con tocco mediterraneo a base di pomodori secchi e olive nere tritati. Variando il gratin potremo ottenere un piatto sempre diverso, che non stanca mai e ci permette di sperimentare nuovi gusti anche all’interno di un regime dietetico.

Il pollo gratinato al forno si conserva sino a 2 giorni dalla cottura all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero. È possibile pure congelarlo da crudo, magari preparando in anticipo le fettine di pollo con gratin di gusti differenti in modo da averle a disposizione già pronte quando abbiamo poco tempo durante la settimana.