Scopri come preparare: Bruschette al pomodoro
Bruschette al pomodoro

Bruschette al pomodoro

Aperitivo
Le bruschette al pomodoro, velocissime e facili da preparare, sono la scelta ideale per un aperitivo o un antipasto di sicuro successo, una ricetta classica ma che non rischia mai di annoiare, perché può essere realizzata in tante differenti varianti.
Procedimento

Porre all’interno di Grand Chef Evolution la griglia media e avviare il preriscaldamento per 5 minuti a 205°C.

Nel frattempo tagliare le fette di pane di uno spessore di circa 1,5 cm.

Terminato il preriscaldamento, disporre all’interno di Grand Chef Evolution le fette di pane e tostarle come da scheda tecnica, girandole a metà cottura.

Intanto sciacquare e tagliare i pomodori a dadini. Una volta tostate le fette di pane, condirle con i pomodori, l’olio EVO e un pizzico di sale ed ecco pronte le nostre bruschette al pomodoro

Il consiglio dello chef

Se volete ottenere una bruschetta più morbida sarà sufficiente cuocere le fette di pane da un solo lato per 5 o 6 minuti.

Per condire le vostre bruschette al pomodoro potete aggiungere anche dell’erba cipollina.

Bruschette al pomodoro: quali pomodori scegliere?

Il pomodoro è un ingrediente irrinunciabile in cucina perché, con le sue innumerevoli varietà, può essere impiegato per preparare tantissimi piatti, dall’antipasto ai primi, dai secondi piatti ai contorni. A renderlo uno degli alimenti più amati a tavola, oltre alla sua versatilità e al suo sapore, vi sono sicuramente le tante proprietà del pomodoro e i benefici che il suo consumo può apportare al nostro organismo.

Esistono tantissime varietà di pomodoro, che si differenziano per forma, sapore, consistenza della polpa, colore. Alcune sono particolarmente indicate per la preparazione di sughi e salse, altre per insalate. E per preparare le nostre bruschette al pomodoro allora, che pomodori scegliere? È tutta una questione di gusti: potete optare per pomodori da insalata come i pomodori cuore di bue, con la loro polpa carnosa e il sapore dolce, oppure per i pomodori San Marzano, dalla inconfondibile forma allungata, utilizzati spesso per pelati e per la salsa. Ottimi per le bruschette sono anche pomodori di dimensioni più piccole; pensiamo in particolare al pomodoro ciliegino, dal sapore dolcissimo, o al datterino, o ancora ai pomodori piccadilly.
 

Condimento per bruschette al pomodoro

Le bruschette sono la scelta ideale per un aperitivo o un antipasto di sicuro successo. Sono facilissime e veloci da preparare e possono essere condite in mille modi differenti: si va dalla semplice bruschetta pane e olio, che da antica merenda tradizionale è diventata protagonista indiscussa dell’happy hour, a ricette più originali e ricercate, come ad esempio le bruschette con salsa di tartufo e funghi, con gamberi e crema di zucchine, o ancora con cozze e vongole.

Ma la regina assoluta delle bruschette resta senza dubbio la bruschetta al pomodoro, un classico che non rischia mai di annoiare, anche perché, insieme all’olio e all’aglio, si può scegliere di completarla con un diverso condimento per bruschette al pomodoro, come ad esempio il basilico, l’origano, l’erba cipollina, la rucola, la maggiorana, il dragoncello, o anche un mix di alcune di queste erbe sapientemente scelte e dosate.
Inoltre per rendere ancora più originali le nostre bruschette possiamo aggiungere altri ingredienti che si sposano alla perfezione con il gusto del pomodoro. Ecco qualche idea:

  • bruschetta caprese, con pomodoro, mozzarella e basilico;
  • bruschetta pomodorini, acciughe e capperi;
  • bruschetta uovo e pomodoro;
  • bruschetta tonno, pomodorini e olive nere;
  • bruschetta ricotta e pomodori essiccati.

Anche in questo caso potete lasciare libera la vostra fantasia per sperimentare tutti gli abbinamenti che vi stuzzicano di più!