Scopri come preparare: Zucca stufata
Zucca stufata

Zucca stufata

Secondo
La zucca stufata è un piatto di stagione: colorato, nutriente e decisamente sano. Scopri come prepararla, preservando tutte le proprietà benefiche, in modo veloce e con l'utilizzo di pochissimo olio grazie a Grand Chef Evolution!
Procedimento

Iniziare la preparazione di questa gustosa e sana ricetta, pulendo la zucca. Per fare questo, è indispensabile privarla dei semi, della buccia e di tutti i piccoli filamenti interni. Fatto ciò, bisognerà tagliarla a dadini.

Preriscaldare Grand Chef Evolution a 260 gradi, ponendo il tegame Professional sulla griglia media, avendo cura di versare all’interno 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio tagliato a metà.

Una volta raggiuta la temperatura desiderata, aggiungere la zucca nel tegame, mescolare e fare soffriggere il tutto per 5 minuti a 260° fan alta.

Fatto questo, mescolare bene e togliere l’aglio, aggiungendo invece delle erbette e qualche spezia a piacere. Coprire dunque il tegame, utilizzando la teglia piena Professional come coperchio, e procedere con la seconda fase della cottura, selezionando la temperatura a 205 gradi fan alta per 13 minuti.

Una volta pronta, la zucca stufata potrà essere posizionata in un bel piatto e guarnita con erbette tritate a piacimento, preferibilmente a crudo.

Il consiglio dello chef

La zucca stufata può avere differenti consistenze, date dal tempo di cottura. In molti la preferiscono ben cotta e morbida: in questo caso, è sufficiente aumentare il tempo di permanenza sul tegame Grand Chef Evolution durante la seconda fase di preparazione, portandolo a 18 minuti.

 

Zucca: versatile e sempre gustosa

Con il suo colore vivace, il sapore dolciastro e la consistenza vellutata e morbida, la zucca è uno degli ortaggi più versatili della cucina mediterranea.
Utilizzata in risotti, passati di verdura e zuppe, è bene considerare che la zucca è decisamente buona anche gustata da sola e cotta nelle modalità più diverse, oltre a quella appena descritta.

La zucca arrostita è una di queste: perfetta come contorno o anche come secondo piatto di portata, dà un colore inconfondibile ai pasti autunnali con il suo profumo intenso agrodolce. Vi sono altri modi originali per preparare questo nobile ortaggio, un esempio sono le chips di zucca essiccata. La preparazione è molto veloce: è sufficiente creare delle fettine piuttosto sottili e simili tra loro e utilizzare Grand Chef Evolution per essiccarle, utilizzando la funzione di cottura “essiccazione”.

Una ricetta conosciuta da pochi prevede infine la zucca cruda: ebbene si, nonostante questo ortaggio venga sempre associato alla cottura, è possibile gustarlo a crudo, condito con succo di limone e olio extra vergine d’oliva.

La zucca è un alimento sorprendente e versatile che si presta a nuove interpretazioni originali e inaspettate. Eppure, vi sono piatti della tradizione che risultano sempre attuali e non stancano mai. L’esempio lampante è quello degli sfiziosissimi fiori di zucca ripieni: croccanti, golosissimi e ancora più piacevoli se preparati nella propria cucina, senza alcun odore di fritto, grazie a Grand Chef Evolution!

Benefici e proprietà della zucca

Nonostante la zucca sia dolce e molto saporita è bene sapere che si tratta di un alimento davvero adatto ad un regime dietetico ipocalorico: l’apporto calorico per 100 grammi di prodotto è di sole 18 Kcal, grazie all’enorme quantità d’acqua contenuta nelle sue fibre, che si attesta intorno al 95% della massa totale. I carboidrati sono appena il 3,5%, le proteine l’1% e i grassi sono praticamente assenti.

Il colore arancione brillante della zucca la accomuna a tutti gli alimenti ricchi di vitamina C. Tra le sue proprietà nutrizionali troviamo una grande presenza di minerali tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio.

Curiosità sulla zucca, tra cosmesi e fitoterapia

La zucca non è unicamente gustosa e sana, bensì anche utilissima nel settore cosmetico e fitoterapico. Grazie alla polpa è possibile dare vita a idratanti maschere per il viso, in grado di pulire la pelle a fondo e di lenire le scottature all’occorrenza. In fitoterapia, le migliori proprietà sono fornite dai semi della zucca, ricchi di fitosteroli, acidi grassi, polisaccaridi e flavonoidi.

La zucca in definitiva è una miniera di gusto e benefici: vivace e versatile è in grado di colorare la tavola con le sue infinite sfumature brillanti.