Episodio N.24, Le Polpette

Polpette di carne, di pesce, di formaggio, di verdure... sono tantissime le ricette con cui è possibile preparare questo piatto gustosissimo e sfizioso, perfetto per un aperitivo finger food o come secondo piatto.
Ogni regione ha la sua variante, ogni famiglia la sua formula segreta. Noi vi proponiamo due ricette semplici e sfiziose da preparare in Grand Chef Evolution:

  • Polpettine di manzo con menta, lime e zenzero, una variante estiva e fresca alla classica ricetta a base di carne;
  • Polpette di miglio e broccoli con cuore filante di provola affumicata, perfette anche per chi è alla ricerca di un'alternativa vegetariana.

Storia delle polpette: ricetta antica dalle origini misteriose

Non è semplice dire con certezza quando e dove sia nata la ricetta delle polpette. Si tratta di una preparazione antichissima che molti credono originaria della Persia, da dove si sarebbe diffusa in tutto il Medio Oriente. A seguito della conquista della Persia gli Arabi avrebbero, poi, fatto propria questa preparazione e la avrebbero portata in Europa con l'occupazione della Spagna.

Anche l'etimologia della parola "polpetta" è incerta; probabilmente deriva dal termine latino "pulpa", ossia "polpa". Quello che è certo è che anche i Romani usavano consumare questo piatto gustoso e particolarmente pratico perché poteva essere agevolmente mangiato con le mani. Della ricetta delle polpette ne troviamo traccia negli scritti di Marco Gavio Apicio, cuoco romano vissuto tra il I secolo a.C. e il I secolo d.C., e autore del celebre libro di cucina De re coquinaria. Il termine "polpetta" compare, però, per la prima volta solo nel 1400, nel libro di cucina De arte coquinaria di Mastro Martino de’ Rossi, in cui viene illustrato come preparare le polpette di carne di vitello.

Le polpette sono un piatto gustoso e versatile perché si presta ad essere realizzato in tantissime differenti varianti. È possibile preparare polpettine di manzo o di pesce, di formaggio o ancora polpettine vegetariane.
Ogni regione ha la propria tradizione, ogni comune la propria ricetta:

  • le polpette tipiche di Milano vengono chiamate mondeghili e sono preparate con gli avanzi del bollito e con pane tenuto in ammollo, formaggio, uova e mortadella, e quindi fritte nel burro;
  • anche a Roma le polpette di carne sono fatte con gli avanzi del bollito e quindi fritte, ma vengono mangiate in genere con il sugo;
  • in Emilia sono tipiche le polpette di carne, manzo e maiale, realizzate con l'aggiunta di mortadella;
  • in Trentino Alto Adige i canederli vengono preparati con pane raffermo e speck, e mangiati generalmente nel brodo;
  • non può mancare il pesce tra gli ingredienti per le polpette: le granatine di riso e pesce sono polpette fritte preparate tradizionalmente in Liguria;
  • nella gastronomia tipica abruzzese, invece, le polpette sono vegetariane: le pallotte cacio e uova, preparate con pane raffermo, pecorino e uova.

 

Guarda tutte le ricette con Episodio N.24, Le Polpette
Non possiedi Grand Chef Evolution per realizzare questa ricetta?
Scopri come averlo